Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo. (Ippocrate)

CIBO SPAZZATURA

COS’E’ IL CIBO SPAZZATURA

Zuccheri semplici, bevande alcoliche e grassi saturi sono spesso presenti in alimenti che apportano molta energia ma pochissima qualità nutrizionale. Secondo le regole dell’educazione alimentare, l’assunzione di questi alimenti dovrebbe essere ridotta al minimo.
Per quanto riguarda il saccarosio (cioè lo zucchero da tavola), molti alimenti lo nascondono in quantità consistenti: bevande gassate e ketchup ne sono due esempi. Per dare un’idea, una lattina di bibita gassata fra le sue bollicine contiene una quantità di zucchero che equivale a sette cucchiaini.
Per “lipidi che forniscono calorie vuote” si intendono quei grassi animali, idrogenati e ricchi di additivi, tipici delle lavorazioni industriali, come la margarina. Al loro posto, è buona regola usare olio extra-vergine d’oliva.
Gli alcolici sono delle sostanze che non apportano alcun nutrimento all’organismo ma sono eccessivamente caloriche, per cui si consiglia di assumere con moderazione le bevande contenenti alcool prediligendo il vino rosso per le sue proprietà antiossidanti fornite da alcune sostanze (polifenoli tra cui il resveratrolo) presenti fra le sue componenti.

Cibo spazzaura Dottssa Sanna Nutrizionista

    CONTATTAMI PER QUALSIASI INFO

    Accetto il trattamento dei miei dati personali ai sensi del DLGS 196/2003

    Biologa Nutrizionista, Dott.ssa L. Sanna